Italia/Padova  

Laterizio per la casa-fortezza

Il progetto di casa P+E+3, ideato da Caprioglio Architects, è caratterizzato dall’uso del laterizio come materiale principale che all’esterno contribuisce a creare un legame con il contesto restituendo l’immagine di un edificio-fortezza, mentre all’interno rappresenta il fil rouge che unisce gli ampi spazi flessibili. Un edificio in grado di dialogare con il contesto circostante che richiama, in termini di forma, materiali e funzione, le mura storiche della città. Questi i principali caratteri-obiettivi del progetto per casa P+E+3 sviluppato e realizzato dallo Studio Caprioglio Architects per una residenza privata a Cittadella, in provincia di Padova. L’edificio, di 500 m2, è connotato dalla presenza di due imponenti setti murari che definiscono i prospetti nord ed est, rivestiti con laterizio faccia a vista. I mattoni utilizzati prodotti nello stabilimento di Noale (VE) di Terreal Italia fanno parte della linea MAAX SanMarco, colore M1.102.
Si tratta di mattoni con produzione a pasta molle a stampo dal formato particolare (10x40x5 cm) e posati con malta ed un sistema di fissaggio forniti anch’essi da Terreal Italia per un totale complessivo di 1000 m2 di parete faccia a vista.
Completamente differenti i prospetti sud e ovest, che si aprono sul giardino di proprietà attraverso grandi finestre vetrate e garantiscono la vista delle mura cittadine e di parte della Porta Bassano. Questi prospetti sono ulteriormente contraddistinti dalla presenza di due “biomuri” in testata e di un portico piano con copertura verde.
Il fabbricato è accessibile dal piano terra attraverso due ingressi. Dall’ingresso principale posto a ovest, è possibile accede allo studio, posto in continuità, o muoversi liberamente negli spazi posti in successione e concepiti come continui, ma frazionabili a seconda delle necessità.
La configurazione spaziale del piano trova il suo fulcro nell’ampio spazio cucina, organizzata con isola centrale e un grande tavolo da pranzo, di cui due lati risultano completamente trasparenti per creare una continuità percettiva con il giardino; una parete con inserito al proprio interno un caminetto bifacciale, suddivide la cucina dalla family room; da qui è possibile accedere al bagno. Il secondo accesso, a est, si apre su uno spazio a doppia altezza, caratterizzato da un bio muro interno. 
Da qui è possibile accedere alle scale che conducono al primo piano o al piano interrato. Al primo livello una passerella in acciaio e vetro collega i locali disposti a nord – tre camere da letto di ampia metratura e due bagni – con la camera da letto padronale, arricchita da sala da bagno e locale armadi. Infine, l’abitazione presenta un piano interrato, di circa due terzi del sedime dell’abitazione soprastante, a uso autorimessa, locali tecnici e cantina/servizio, accessibile esternamente da una rampa carrabile o dall’interno attraverso la scala di collegamento ai piani.

 

TERREAL ITALIA
Contatto diretto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  


Scheda tecnica

Progetto, direzione lavori e pratiche amministrative:

Arch. Filippo Caprioglio – Caprioglio Architects; collaboratore: Arch. Costantino Paparella

Progetto strutturale: Ing. Edi Morandin
Progetto termotecnico: Roberto Marcon
Progetto impianti elettrici: Fabio Mottes
Progetto paesaggistico: Arch. Pamela Nichele
Impresa costruttrice: Z Costruzioni di Manuel Zanon
Rivestimenti laterizio: Mattoni della Linea MAAX SanMarco di Terreal Italia colore
1.102 dimensione cm 40x10x5
Foto: © Caprioglio Architects

 

contentmap_plugin