Newsletter Laterizio


20 Lug 2021
I materiali da costruzione nel BIMIl Building Information Model (BIM) prevede la condivisione in un unico modello, in tempo reale, delle informazioni utili agli attori coinvolti nelle varie fasi del processo edilizio, e porta a concentrare le scelte strategiche nella fase preliminare di progettazione, riducendo così i successivi costi di errori o incongruenze costruttive. Con il D.M. 560 dell’1/12/2017 è stato introdotto anche in Italia la progressiva digitalizzazione del settore delle costruzioni mediante BIM.
Riguardo ai materiali da costruzione, sia a livello nazionale sia internazionale, i portali BIM mettono a disposizione una serie di oggetti creati a scopi commerciali che spesso non forniscono un contenuto informativo completo e tale da permettere un confronto e un aggiornamento costante dei modelli. Come scegliere, quindi, oltre alla struttura del contenuto informativo, la forma con cui esprimere l’informazione stessa?

30 Giu 2021
Architetture per le RSAL’esponenziale crescita della componente anziana nella popolazione del mondo occidentale, in particolare nel nostro Paese è, da tempo, un dato noto così come l’aumento significativo dell’aspettativa di vita.
Si presentano architetture che condividono un importante carattere comune: interpretano i caratteri del luogo con declinazioni formali e linguaggi capaci di confermare nel tempo la loro identità; materiali, finiture, trattamenti cromatici che reggeranno il loro valore per molti anni. Sono edifici che rimangono rilevanti grazie alla loro solidità, fruibilità e durata.

25 Mag 2021
Pavimenti come “architettura alta zero”Per le loro intrinseche proprietà fisiche e chimiche, le pavimentazioni in laterizio attribuiscono evidenza al tono e al timbro dello spazio, interagendo con l’alterna frequenza di luci, ombre e suoni del luogo, attraverso i propri connotati tattili e acustici. Registrano e traducono l’umore dell’atmosfera, l’umidità, la saturazione, la temperatura. Come una pelle sensibile e intelligente, sono il luogo dell’interazione tra aria e suolo, più o meno evidente a seconda della tecnologia di posa adottata. (Cit. Annalisa Metta)

29 Apr 2021
I progetti delle donne #2Si tratta di progetti che indubbiamente arricchiscono il panorama architettonico contemporaneo, edifici che attraverso i loro linguaggi comunicano un modo di fare architettura che non coinvolge il genere di chi li ha ideati. In questo momento storico, però, queste opere hanno un’importanza simbolica elevata: sono l’immagine di un’architettura in cui le donne hanno un ruolo di rilievo, sono la rappresentazione concreta di uno stimolo per tutte le architette che esercitano il proprio mestiere con quotidiane difficoltà.
Una narrazione di questo tipo è sana ispirazione!

25 Mar 2021
I progetti delle donne #1Dedicare un numero di una rivista al lavoro di eccellenti architette è un ottimo sistema per affrontare un tema di estrema importanza e spesso ritenuto scomodo. A molti ciò potrebbe apparire come un classificare il mondo femminile e di conseguenza privarlo di valore; l’obiezione che potrebbero porre sarebbe la seguente: una rivista ha il compito di divulgare ciò che viene ritenuto meritevole di pubblicazione, sia che si tratti del lavoro di uomini che di donne. È il merito che conta. In contrapposizione a tale riflessione, vi propongo di girare la questione al maschile: è da ritenere opportuno dedicare un numero agli architetti uomini?

25 Feb 2021
Il materiale per ogni scala di progettoSe il celebre motto “dal cucchiaio alla città” suggerisce il solido parallelismo tra design ed architettura, nel senso di quell’approccio metodologico, proprio del razionalismo, che spinge la creatività progettuale oltre i limiti di scala ad esplorare in modo multi-disciplinare il rapporto con il contesto, l’uso dei materiali, la relazione tra opera e fruitore - sia che si tratti di un isolato urbano che di una lampada - il laterizio è uno dei materiali da costruzione che meglio sa interpretare questa profonda duttilità compositiva e non c’è da stupirsi di trovarlo anche in uno spremiagrumi o in un tavolino da caffè.

29 Gen 2021
Corsi e ricorsi di laterizi nell’architettura storicaIl laterizio nell’architettura storica vanta radici antichissime, grazie non solo alla particolare stabilità e durabilità del materiale, ma anche alla capacità di soddisfare un ampio ventaglio di possibilità e di sensibilità mutevoli nel tempo. La varietà degli impasti, delle dimensioni e delle modalità di posa in opera conferisce, da sempre, grande versatilità al laterizio che esibisce, in special modo nell’edilizia storica, elevati livelli di conservazione e una particolare densità espressiva. Una sapiente conoscenza storico-costruttiva dei caratteri distintivi dell’architettura in laterizio è dunque parte integrante e imprescindibile del progetto di restauro, conservazione e valorizzazione.

16 Dic 2020
Costruire rispettando l’ambienteIl laterizio è un materiale per definizione sostenibile, grazie a una materia prima naturale e abbondante in natura, ed a prestazioni che assicurano elevati livelli di risparmio energetico, comfort, sicurezza, salute e igiene ambientale. Negli ultimi anni, per effetto di politiche mirate di settore, a questi requisiti si sono aggiunti esiti di studi e ricerche che hanno consentito utilizzi fortemente innovativi, per un materiale che ha radici antichissime ma che dimostra di reggere benissimo la sfida della modernità.

17 Nov 2020
L’evoluzione delle copertureI laterizi per coperture sono particolarmente indicati per proteggere dagli agenti atmosferici i tetti a falde inclinate. In Italia se ne producono di due categorie: le "tegole curve" o “coppi” e le "tegole piane", che prendono varie denominazioni a secondo della loro conformazione: marsigliese, portoghese, romana o embrice, olandese. La ricerca industriale ha portato negli ultimi anni allo sviluppo di elementi innovativi, dando vita a nuove tipologie di coperture in laterizio rinnovate nel design e con prestazioni tecniche potenziate.

14 Ott 2020
L'ospitalità è culturaDa qualche anno l’albergo ha smesso di essere una struttura in cui ci si limita a soggiornare. Oggi è soprattutto il luogo che offre agli ospiti l’opportunità di entrare in contatto con ambiente e cultura locali. Non può più essere progettato esclusivamente sulla base di princìpi estetici o funzionali. Deve prendere in considerazione tutti gli aspetti della permanenza del visitatore, sia pratici che emozionali poiché riflette le evoluzioni del concetto di accoglienza, ospitalità e stile di vita.

24 Set 2020
La versatilità del laterizioOltre al consolidato impiego nelle nuove costruzioni, il laterizio grazie alla sua infinita versatilità trova largo utilizzo anche negli interventi sull’esistente. Le molteplici prestazioni tecniche e la capacità di combinarsi architettonicamente e di legarsi strutturalmente con altri materiali costruttivi rendono i sistemi in laterizio compatibili con qualsiasi lavorazione di riqualificazione energetica e di riduzione del rischio sismico.

17 Lug 2020
Architetti italiani oltre confine"Andiamo come architetti per il mondo, ma quello che dobbiamo scoprire è come creare sempre un luogo domestico, un luogo che ci faccia stare bene, che ci faccia sentire come parte della natura, che ci faccia sentire a casa. Mi piace riferirmi a questo sentimento di 'creare un luogo dove stare bene' con esempi imparati qui in Catalogna, in questa regione dove il laterizio e la ceramica sono materiali fondamentali."
Benedetta Tagliabue

23 Giu 2020
L’importanza del dettaglioIl dettaglio costruttivo riveste un duplice ruolo nel processo di ideazione e realizzazione dell’architettura: da un lato, esso rappresenta il momento e il luogo del confronto dialettico tra le implicazioni di carattere ideativo-concettuale di un’architettura e le sue determinazioni tecniche e tecnologiche; dall’altro, esso inscena la ricerca del difficile equilibrio che occorre sempre inseguire tra il generale e il particolare, tra l’insieme e le parti che lo costituiscono, tra l’architettura e le sue componenti.

26 Mag 2020
Edilizia sanitaria #2Va riscoperto quel sistema di regole razionali in grado di garantire che la forma sia rappresentativa dell’identità dell’edificio nell’approfondimento del rapporto forma-destinazione. Nessuno mette in dubbio che l’ospedale debba funzionare e osservare le normative, ma la riappropriazione della teoria, della giusta pratica architettonica e del più appropriato uso del materiale costruttivo è, per questa tipologia, urgente oltre che indilazionabile.

28 Apr 2020
Edilizia sanitaria #1L’ospedale è un’istituzione che dovrebbe avvalersi dei temi fondamentali della teoria d’architettura: la connessione “tipologia-morfologia” (rapporto architettura-città), l’aspetto della costruzione come definizione di elementi solo necessari e la questione dell’appropriatezza del linguaggio. L’inserimento delle opere ospedaliere nel territorio può, inoltre, consentire il recupero della porzione di città su cui insiste la struttura.

24 Mar 2020
Piedi nella storia e mente al futuroUna storia industriale che trae origine dalla stessa storia di Italia dove sono ben visibili, a girare l’intera penisola, spettacolari esempi nell’uso dei laterizi. Acquedotti romani, selciati urbani nei borghi della Toscana, chiese ed altri edifici di pregio, edifici pubblici del periodo razionalista ma anche coperture di ogni edificio continuano a consegnare ai prodotti in laterizio un posto centrale nelle costruzioni dell’Italia di oggi.

25 Feb 2020
Sostituzione edilizia #2Gli interventi di demolizione e ricostruzione presentati in CIL 181, si pongono tutti il tema dello sviluppo di una grammatica, di una scrittura architettonica, a partire da una lettura attenta di dati tipologici, formali, figurativi e tecnologici dei luoghi in cui si trovano. Si inseriscono in maniera chirurgica in contesti fisici, tessuti urbani, spazi anche “quotidiani” rileggendo le caratteristiche che ne definiscono i fattori identitari.

21 Gen 2020
Sostituzione edilizia #1La sostituzione di un edificio è un’azione che deriva inevitabilmente da un presupposto di obsolescenza e può essere motivata da diverse ragioni: strutturali, tecnologiche, derivanti cioè da considerazioni sullo stato di salute della costruzione fisica di un manufatto; da considerazioni funzionali, tipologiche e quindi da forme di specializzazione degli spazi costruiti tali da renderli inutilizzabili per nuove modalità di “abitazione”; da valutazioni economiche, sociali…

17 Dic 2019
Calcolare la sicurezza sismica e l’efficienza energeticaI progettisti che operano nel settore delle costruzioni dispongono di molteplici soluzioni per il calcolo e la verifica dei diversi requisiti tecnici che un edificio deve garantire, nel rispetto delle normative di pertinenza. In particolar modo, per la progettazione di strutture in muratura antisismiche e di involucri energeticamente efficienti si propone un aggiornamento su validi strumenti e efficaci metodi di analisi per l’ottenimento di edifici altamente performanti.

19 Nov 2019
In Italia la tradizione sfida l'innovazioneE’ opportuno sottolineare la natura universale dei “modelli” della tradizione italiana e al contempo della necessità, affinché possano continuare a vivere come paradigmi fondamentali e radicarli attraverso operazioni di manipolazione, deformazione, meticciaggio. In questo senso, la tradizione è una sfida continua all’innovazione; una sfida da accogliere con la piena consapevolezza che tradere – “consegnare” – è etimologia comune di tradizione e tradimento.

Pagina 1 di 4

Ultimi articoli pubblicati


Centro geriatrico Maisbaai
Office Winhov
SMiddelburg, capoluogo della provincia olandese della Zelanda, è stato uno dei principali centri co...

Linea Exagon by Terreal Italia, un nuovo linguaggio decorativo per l’interior
Tradizionale ma capace di grandi slanci innovativi, la terracotta si appresta oggi ad affrontar...

Pio Loco delle Penitenti a Venezia Residenza per anziani in un’architettura storica
Si presenta il restauro del complesso del Pio Loco delle Penitenti di Venezia, la cui destinazione...

Residenza per anziani Rosenhügel
blgp architekten
Sebbene nella progettazione dei luoghi di cura e di riposo l’aspetto funzionale rappresenti un ele...

Il BIM nelle simulazioni energetiche di edifici: interoperabilità nel processo BIM-to-BEM
Speciale Digitalizzazione
L’articolo evidenzia le potenzialità, i limiti e le problematiche dei processiL’articolo evid...