Sistemi performanti contro i ponti termici

Una soluzione evoluta per far fronte a uno dei problemi più noti nel mondo delle costruzioni, un sistema integrato che permette di intervenire su uno dei nodi cruciali nella realizzazione di un edificio: la correzione del ponte termico.
In particolare si manifesta in corrispondenza del pilastro in cemento armato e trova oggi la risposta ottimale grazie al connubio tra Porotherm BIO PLAN e Porotherm Thermal T che compongono un sistema in laterizio performante e facile da posare. Una soluzione che integra le peculiarità dei due prodotti rivoluzionando la posa in opera in fase di cantiere, grazie alle qualità intrinseche del materiale e al know how consolidato dello staff di Wienerberger. Questo permette di soddisfare contemporaneamente sia le esigenze delle imprese costruttrici, sia quelle dei progettisti chiamati a dare vita a involucri sempre più performanti e dalle alte prestazioni.

Blocchi rettificati e setti sottili
Tutto nasce dall’eccellenza della gamma Porotherm BIO PLAN che nasce dalla combinazione tra la tecnologia della rettifica e quella, frutto della continua ricerca di Wienerberger, dei setti sottili.
I blocchi in laterizio della gamma PLAN sono elementi con le facce di appoggio superiori e inferiori rettificate, ovvero perfettamente planari e parallele. Questa caratteristica permette di eseguire murature con giunti di 1 solo mm, diminuendo di un 90% il consumo
di malta ed eliminando il ponte termico tra un corso e l’altro. Si ottiene così una parete omogenea, in grado di raggiungere prestazioni termiche eccezionali, fino a U=0,19 W/m²K senza il bisogno di ulteriori strati isolanti. Inoltre, la conducibilità λ di appena 0,09 W/mK, rende il blocco da tamponamento Porotherm BIO PLAN 45 T - 0,09 una soluzione ideale ed efficace per realizzare edifici massivi NZEB. Grazie alla soluzione rettificata in laterizio Porotherm BIO PLAN 45 T - 0,09 è possibile realizzare giunti di malta di appena 1 mm, andando a eliminare completamente il ponte termico della malta tra un corso e l’altro, incrementando le performance energetiche dell’edificio. Inoltre, i setti sottili permettono di aumentare le file dei fori e la percentuale di foratura, migliorando così le prestazioni energetiche rispetto a un normale laterizio.

Il dettaglio che mancava
Porotherm Thermal T è l’innovativa soluzione in laterizio composta da una tavella di 3 cm di spessore accoppiata a un isolante EPS con grafite dello spessore di 12 cm. Un accessorio che permette di isolare perfettamente il pilastro in cemento armato garantendo una muratura più omogenea e quindi un efficace isolamento termico della parete in corrispondenza della struttura in cemento armato. Abbinato ai laterizi rettificati monostrato della famiglia Porotherm BIO PLAN, costituisce il nuovo sistema completo Porotherm che permette di realizzare edifici massivi NZEB in un’unica soluzione. Il nuovo sistema assicura un cantiere più pulito senza sfridi, una posa in opera facile e precisa con una reale ottimizzazione dei tempi di realizzazione. Il sistema completo Porotherm apporta però notevoli vantaggi anche in fase di progettazione, in quanto assicura una muratura molto più omogenea e quindi la possibilità di realizzare Edifici a Energia quasi Zero con un notevole risparmio energetico della muratura.

 

WIENERBERGER
Contatto diretto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.