Italia/Parma  

Una muratura armata sempre vincente con NORMABLOK PIU’ S40 MA

NORMABLOK PIU’ S40 MA di Fornaci Laterizi Danesi, è la soluzione ottimale per garantire l’assoluta sicurezza dal punto di vista sismico e strutturale. Vivere in una casa con alte prestazioni energetiche e che offra un sistema edificio-impianto che ottimizzi i costi di esercizio e il confort abitativo è ora possibile a Sorbolo, in provincia di Parma, grazie alla riprogettazione con un adeguamento tecnologico, energetico e antisismico di un edificio adibito ad abitazione civile, a firma dell’Ing. Simone Portesani.
L’intervento, consistente nella completa demolizione e fedele ricostruzione della struttura edilizia, ha avuto come obiettivi la realizzazione di un edificio a elevate prestazioni energetiche, con bassi costi di esercizio e alto confort abitativo.
La nuova costruzione doveva essere capace di garantire la massima sicurezza in caso di eventi sismici, nel pieno rispetto delle normative vigenti. La scelta dell’impiego dei blocchi Normablok Più S40 MA abbinati alla malta termica Danesi MTM10 è stata quindi ottimale e ha consentito di garantire soluzioni tecnico-prestazionali all’avanguardia in materia di contenimento energetico e sicurezza sismica.
Normablok Più S40 MA coniuga ai ben noti vantaggi della muratura armata le prestazioni del polistirene espanso additivato di grafite Neopor di BASF, arrivando così a generare un sistema costruttivo dalle eccellenti performance. Sfruttando l’apposito foro dotato di preincisione, i blocchi Normablok Più S40 MA vengono posti in opera integrandoli con barre di armatura verticali e orizzontali, creando così murature armatearmate per edifici dalle alte prestazioni termiche.

Murature portanti in zone sismiche con alte performance energetiche
La nuova costruzione, che riprende fedelmente la forma e le geometrie dell’edificio demolito, ha mantenuto così l’uniformità dei prospetti grazie al recupero dei ritmi compositivi dei fronti esistenti, utilizzando tecnologie e materiali tradizionali declinati in una chiave moderna altamente evoluta, conformi anche con il contesto storico.
La scelta dell’impiego dei blocchi Normablok Più S40 MA e della malta termica Danesi MTM10 ha permesso di realizzare pareti portanti armate che, intonacate tradizionalmente, garantiscono una trasmittanza termica di 0,21 W/m2K, rendendo inutile la posa di un cappotto a lastre.
Inoltre, a differenza di blocchi tradizionali o di sistemi assemblati che privilegiano l’isolamento termico solo in direzione orizzontale, i blocchi Normablok Più, per loro natura, sono la soluzione ideale per abbattere il flusso termico anche in direzione verticale e quindi correggere in modo efficace i tipici ponti termici che si vengono a creare all’interfaccia tra muratura e fondazione, muratura e solaio, muratura e copertura.
Costruire con Normablok Più S40 MA, oltre che soddisfare esigenze a livello strutturale, sismico ed energetico, consente di risparmiare sui costi di costruzione e di realizzare strutture più semplici da progettare, garantendo sempre una buona libertà architettonica.

 


Scheda tecnica

Oggetto: Demolizione e fedele ricostruzione di edificio abitativo
Località: Sorbolo (PR)
Committente: privato
Progetto e Direzione lavori: Ing. Simone Portesani, CTO - Società d’Ingegneria Metro Q Engineering srl
Impresa esecutrice: O.R. COSTRUZIONI di Olivetti Roberto
Coord. della sicurezza: Geom. Andrea Manfredi
Inizio e fine lavori: 4/2018 - 4/2019
Azienda fornitrice: Fornaci Laterizi Danesi Spa, Soncino (CR)
Distributore laterizi: Latercom srl, Soncino (CR)