Italia/Napoli  

Costruire sul costruito: hotel The Britannique a Napoli

Il sistema frangisole Shamal XL dell’azienda Terreal Italia è l’elemento tecnologico protagonista del nuovo processo di riqualificazione e riconoscibilità dell’hotel The Britannique

Affacciato sul golfo di Napoli, all’interno del caratteristico quartiere di Chiaia, l’hotel The Britannique è stato oggetto di un recente intervento di riqualificazione, a cura dello studio Gnosis Progetti, che ha enfatizzato il valore architettonico del manufatto storico attraverso la distinguibilità delle “addizioni” e la salvaguardia dell’immagine originaria.
Gli interventi di trasformazione del costruito delineano i continui processi attraverso cui l’architettura rinnova e trasforma i propri organismi edilizi, per adattarsi alle nuove esigenze che il vivere contemporaneo richiede. Adeguamenti di tipo funzionale, tecnologico e statico migliorano la fruibilità del patrimonio architettonico delle nostre città. L’hotel è collocato al centro dell’arco del golfo di Napoli e dalle sue camere e terrazze è possibile traguardare il suggestivo panorama marittimo.
L’hotel The Britannique è uno storico albergo cittadino composto da un fabbricato con struttura portante in muratura che si eleva per cinque piani oltre il piano terra e il piano interrato. Posto in angolo tra corso Vittorio Emanuele e l’incrocio su via Tasso, l’edificio sin dalla sua costruzione, ha sempre avuto come destinazione d’uso quella dell’albergo. Il complesso alberghiero è costituito da un insieme di tre corpi di fabbrica distinti e connessi tra loro: il fabbricato principale prospicente corso Vittorio Emanuele; un secondo fabbricato di due piani che affaccia in parte su via Tasso e in parte sul cortile posteriore del corpo principale; il terzo fabbricato a tre livelli ad uso depositi e locali tecnici posizionato sempre sul retro del fabbricato principale ...


  


Scheda tecnica del fabbricato

Oggetto: The Britannique Naples, Curio Collection by Hilton
Località: Napoli
Committente: Palazzo Caracciolo Spa
Progetto architettonico: Gnosis Progetti società cooperativa
Progetto strutturale: Interprogetti s.r.l.
Progetto impiantistico: Itaca s.r.l.
Impresa di costruzione: Costruzionitalia s.r.l.
Realizzazione frangisole, engineering, strutture e posa: Abaco Solutions s.r.l.
Cronologia: 2017-2020
Superficie: 7.000 m2
Costo:  € 20.000.000
Foto: Gnosis Progetti (Rossella Traversari e Antonio De Martino)

 

Caratteristiche e prestazioni del sistema frangisole di Terreal

Dimensioni (rif. EN ISO 10545-2), sezione 200 o 150 mm x 50 mm, lunghezza fino a 1500 mm, bordi rettificati
Dimensioni da 15 a 40 cm modulo altezza,
fino a 150 cm lunghezza, spessore 1,8 cm
Peso per Shamal XL 15: 7,2 kg/ml
per Shamal XL 20: 10,5 kg/ml
Modulo di rottura/resistenza a flessione (rif. EN ISO 10545-4) ≥ 15 MPa
Resistenza al gelo (rif. EN 539-2) conforme
Assorbimento (rif. EN ISO 10545-3) tra 6 e 9 %