Italia/Ischia  
Fabrizio Carola

Cantiere sperimentale della cupola spiraliforme a Forio d’Ischia

La piccola costruzione di Forio è una cupola quasi sferica con pianta a spirale, realizzata come cantiere sperimentale in autocostruzione con la partecipazione degli abitanti. È costituita da semplici elementi di cotto, disposti con la regolarità dettata da un rudimentale ma efficace compasso

Fabrizio Caròla ha operato per vari decenni nel continente africano, per scelta professionale e di vita.

Il suo particolare desiderio di scoprire le tradizioni e di comprendere le problematiche dei popoli che abitano quelle terre è stato motivato dalla sua dichiarata avversione verso ibridi e scompensi creati dalla colonizzazione occidentale e dall’importazione sconsiderata di tecnologie e usanze proprie di mondi diversi.

E’ un architetto geniale, geloso della libertà e sempre curioso delle novità; ha vissuto una vita anche avventurosa, sempre in giro per il mondo, preferendola alle agiatezze e certezze che gli avrebbe consentito l’essere figlio a Napoli di un padre tecnico e costruttore.

La sua umanità inquieta, unita alla passione per la tecnologia lo ha portato a perseguire in ogni momento la sperimentazione sia scientifica, che artigianale, in vari ambiti, nel disegno, nella costruttività degli edifici, negli strumenti e negli oggetti ...

 

contentmap_plugin