Programma qualità e sicurezza

Nelle prefazioni di questo libro, il Ministero dell’Istruzione, Mario Botta, Sabrina Gastaldi (Anci), Vanessa Pallucchi (Legambiente), Domenico Bilotta (società D.G. Investire Immobiliare) citano l’ambito privilegiato attribuito dagli ultimi due governi italiani al recupero delle strutture scolastiche.

Di seguito il volume riporta l’indagine condotta da Legambiente e il Rapporto Ance Cresme 2012 sulla qualità dell’edilizia scolastica; inquadra lo scenario normativo e finanziario di riferimento, dalla Legge 23/1996, ai più recenti decreti, comprendenti il «Piano di sicurezza» (2014) e le «Linee guida» (2013), norme tecniche quadro di indirizzo progettuale, adeguate e omogenee per il territorio nazionale.

Poi approfondisce i temi della sicurezza e della sostenibilità, alla luce del «Regolamento europeo dei prodotti da costruzione» – Cpr (2011) e quello dell’adeguamento tecnologico, secondo il «Piano nazionale Scuola digitale», promosso nel 2007; riporta il programma di Ance per le riqualificazioni, con modelli di intervento aperti anche ai privati.

Infine, illustra il progetto – bloccato – del Polo scolastico di Albenga – ex caserma Turinetto, vincitore di un concorso nel 2008, quale esempio emblematico delle difficoltà amministrative sottese all’attuazione dei processi di trasformazione. Degli autori, la Pavesi insegna al Politecnico di Milano; la Zanata si occupa di studi nell’ambito della sostenibilità.


Edilizia scolastica pubblica – Strumenti per la rigenerazione del patrimonio scolastico in Italia

Autori: Angela Silvia Pavesi, Giulia Zanata
Editore: Maggioli (Sant’arcangelo di Romagna)
Anno: 2014
Pagine: 204
Prezzo: € 34,00

 

 

Roberto Gamba
architetto libero professionista