Spagna/Catalogna/Barcellona  

Modernismo e mediterraneità

Questo itinerario propone opere significative del modernismo catalano e di una più recente cultura architettonica che testimonia la vitalità di una Regione sviluppata e desiderosa di progresso e di identificazione.
I suoi progettisti, che hanno colto il fenomenale diffondersi sistematico, negli ultimi decenni, della dialettica critica, mirano alla promozione dell’architettura, della qualità e dell’attività professionale

Le nuove spinte autonomiste che si manifestano attualmente nel territorio iberico portano ad indagare le modalità espressive e l’architettura di una regione sviluppata industrialmente come la Catalogna e meta turistica tra le più ricercate al mondo, per i suoi paesaggi e per il prestigio della sua capitale Barcelona.
Innanzitutto, parlando di architettura moderna, si osserva che l’architettura modernista catalana è una delle forme espressive manifestatesi, tra XIX e XX secolo, che più ha lasciato, nel panorama europeo, degli esempi di assoluto interesse artistico e tecnologico.
Questo originalissimo stile, forse la parte più sviluppata dell’espressività europea dell’Art Nouveau, innovando il panorama costruttivo con una proposta sia di decoro raffinato (linee curve, elementi della natura) e non più codificato, sia con invenzioni strutturali di semplice e elegante esecutività artigianale, ha aperto la strada alla .
..