Gli adempimenti al CPR n.305/11 per i prodotti in laterizio

Dallo scorso 1° luglio sono cogenti gli articoli del nuovo Regolamento europeo CPR «Construction Production Regulation» con gli adempimenti di interesse dei fabbricanti di prodotti da costruzione. ANDIL ha redatto una guida all’applicazione del CPR per i laterizi soggetti a norma armonizzata

Il 9 marzo 2011 il parlamento Europeo e il Consiglio dell’Unione Europea hanno adottato il Regolamento (UE) n. 305/2011, pubblicato il 4 aprile 2011 sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea ed entrato in vigore 20 giorni dopo. Il Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti da costruzione e conseguentemente abroga la Direttiva 89/106/CEE Prodotti da Costruzione (CPD).

Dal 1° luglio 2013 sono applicativi tutti gli articoli contenuti nel CPR, che diventa l’unico documento di riferimento per la commercializzazione dei prodotti da costruzione sul mercato interno della Unione Europea. Il CPR elenca e descrive sette requisiti di base delle opere da costruzione che «devono» essere soddisfatti: